Porto Recanati: spaccio di eroina, arrestato 34enne pakistano

Polizia generico 1' di lettura 19/06/2016 - Un cittadino pakistano di 34anni K.A., in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato nella giornata di sabato dal personale della squadra mobile di Macerata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo era dedito allo spaccio di droga nella zona della pineta di Porto Recanati. Studiando i movimenti di alcuni tossicodipendenti, gli agenti hanno individuato e arrestato in flagranza di reato il pakistano in un casolare abbandonato all'interno della pineta.

Accanto al giaciglio utilizzato dal giovane gli agenti hanno rinvenuto un involucro in cellophane contenente circa 23 grammi di eroina purissima, 600 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio, e materiale per il confezionamento della droga. Il 34enne è stato arrestato e condotto presso il carcere di Camerino.








Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2016 alle 16:16 sul giornale del 20 giugno 2016 - 1137 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, porto recanati, arresto, spaccio di droga, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayiJ





logoEV
logoEV