Fano: si allontana dal pronto soccorso senza motivo, i carabinieri gli salvano la vita

Carabinieri 1' di lettura 11/06/2016 - Il comando di Fano ha rintracciato un uomo scappato dal pronto soccorso del Santa Croce salvandogli la vita con un massaggio cardiaco. Sconosciute le cause della fuga.

E' arrivato in ospedale con forti dolori al petto ma, dopo aver ingerito un medicinale fornitogli dal personale, si è allontanato senza dare nell'occhio. I dottori, intuendo l'infarto imminente, hanno avvertito il 112 indicando ai militari la casa del paziente.

Dopo aver suonato inutilmente il campanello, i carabinieri hanno scavalcato la recinzione e udito un rantolo provenire dall'appartamento. L'uomo era steso sul pavimento, in uno stato di semi-incoscienza. Misurato il battito, lento e irregolare, hanno subito praticato un massaggio cardiaco fino all'arrivo dei soccorsi. Il fuggitivo si trova ora nel reparto di rianimazione ma non è in pericolo di vita. Sconosciute le motivazioni del suo gesto.






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2016 alle 14:12 sul giornale del 13 giugno 2016 - 1445 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ax1S





logoEV
logoEV