Falconara: spaccio sul lungomare, nei guai un minorenne tunisino

1' di lettura 12/06/2016 - Il sabato sera di controlli sul lungomare falconarese mette nei guai un minorenne.

Il Luogotenente Frittelli aveva infatti predisposto dei controlli straordinari del territorio per evitare disordini dopo la movida impiegando cinque pattuglie e undici uomini dalle 21.00 sino alle prime luci dell’alba. Il personale investigativo monitorando gli spostamenti di alcuni gruppi, avrebbe notato diversi giovanissimi dirigersi verso una zona appartata e buia in prossimità del sottopasso della stazione ferroviaria. Sfruttando il buio gli investigatori di sarebbero avvicinati di soppiatto alla zona scoprendo che, proprio a ridosso del sottopasso, un gruppo di nord africani a confabulare con dei giovani falconaresi. I militari si sono quindi avvicinati al gruppetto intimando l’alt. A questo punto alcuni giovani avrebbero tentato la fuga, venivano però prontamente bloccati. Un 16enne tunisino ma residente da lungo tempo a Falconara, in particolare sarebbe stato sorpreso dentro il sottopasso mentre, con un coltello da cucina, stava ricavando da un grosso pezzo di hashish delle singole dosi pronte alla vendita, da consegnare ai giovani clienti italiani. Oltre allo stupefacente e al coltello, avrebbe avuto con sé diverse centinaia di euro di cui non avrebbe saputo giustificare il possesso. Nel suo cellulare sono state inoltre trovate tracce dei contatti coi clienti, orari degli appuntamenti, quantitativi e prezzi, decisi via Whatsapp. Il ragazzo, incensurato, è stato riaffidato ai genitori e denunciato a piede libero per spaccio di stupefacenti. Oltre alla denuncia nel corso del servizio sono state sottoposte a controllo qurantasei autovetture e settantanove persone elevando sette contravvenzioni al codice della strada e ritirando due patenti per guida in stato di ebbrezza.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2016 alle 15:32 sul giornale del 13 giugno 2016 - 472 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ax26





logoEV
logoEV