counter

Formazione continua: firmato l'accordo tra la Regione Marche e il Fondo Artigianato Formazione

2' di lettura 27/05/2016 - Si rafforza la collaborazione istituzionale tra l’assessorato regionale al Lavoro e il Fondo Artigianato Formazione . Questa mattina l’assessore Loretta Bravi e il presidente del Fondo Stefano Di Niola, hanno sottoscritto, nella sede della Regione Marche, un Protocollo d’intesa con il quale vengono sostenuti e incentivati interventi di formazione continua. Presenti anche i rappresentanti regionali di Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai, Cgil, Cisl e Uil.

Il Fondo artigianato formazione è stato il primo a sperimentare con successo azioni formative integrate con alcune Regioni italiane, acquisendo al riguardo know how e specifica esperienza.

“Diamo il via – ha sottolineato Bravi – alla sperimentazione di un modello che intende valorizzare la formazione continua come percorso significativo di riqualificazione e sviluppo professionale, capacità competitiva, accompagnamento progettuale e capillare dei lavoratori, nonché flessibilità e adattabilità ai cambiamenti. E’ fondamentale l’accordo odierno per operare insieme attivamente con risorse mirate ed è importantissimo investire sulla persona rimotivandola, ponendo un’attenzione particolare al ricambio generazionale con l’intento di monitorare il percorso formativo realizzato per migliorare o modificare”.

“Le Marche – ha concluso l’assessore - debbono essere capaci di innovarsi e di essere competitive senza perdere le eccellenze e le maestranze. Quando parliamo di artigianato parliamo di creatività, di relazione tra le persone, di un’opera che guarda l’esperienza di maestri; l’artigiano spesso vive una realtà di lavoro piccola, rispetto ad altre, ma è colui che crea con la sua propria manualità ed è capace di generare unicità”.

“In questa regione – ha ribadito Di Niola - vengono molto spesso realizzate attività di particolare valore soprattutto a livello qualitativo e la formazione continua riveste un ruolo prioritario nello sviluppo delle politiche attive del lavoro rafforzando le competenze dei lavoratori artigiani”

L’intesa vuole promuovere azioni concrete per sostenere l’integrazione nell’utilizzo delle diverse risorse con riferimento alle tipologie di destinatari, con l’obiettivo di migliorare efficacia ed efficienza delle risorse nel rispondere ai bisogni dei lavoratori dipendenti, degli imprenditori e delle imprese.

La Regione emette un avviso pubblico per l’erogazione di voucher riservati alle imprese aderenti al Fondo artigianato formazione per garantire l’effettivo impegno finanziario delle risorse di oltre 350mila euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2016 alle 17:35 sul giornale del 28 maggio 2016 - 606 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axrF





logoEV
logoEV