counter

Castelfidardo: choc anafilattico da fragole. Paura per una bimba residente in città

Ambulanza generico 1' di lettura 23/05/2016 - Choc anafilattico per una reazione allergica alle fragole. Potrebbe essere questa la causa di una crisi respiratoria occorsa ad una bambina di appena 5 anni residente in città, salvata sabato notte dai sanitari del 118. La fanciulla, che abita coni genitori, immigrati nordafricani, è stata soccorsa dalla Croce Verde e dall'automedica proveniente da Loreto.

Una prima dose di cortisone sembrava avesse stabilizzato la piccola paziente, ma una quasi immediata ricomparsa dei sintomi ne hanno suggerito il ricovero al Salesi. Lì i sanitari, dopo una nuova somministrazione del farmaco, sono riusciti, dopo un periodo di osservazione, a guarire la piccola, che è quindi tornata a casa.






Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2016 alle 12:00 sul giornale del 24 maggio 2016 - 999 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo





logoEV
logoEV