counter

Osimo: coppietta si trasforma in gang e picchia un commerciante del centro

baby gang 1' di lettura 19/05/2016 - Violenza giovanile anche ad Osimo. Una coppia di giovani fidanzati si è trasformata in una di picchiatori, a farne le spese un commerciante del centro. I fatti martedì pomeriggio quando la coppietta di 18enni, residente in città ma composta da stranieri, ha cercato di entrare nel negozio di C.so Mazzini, gestito anch'esso da un non autoctono.

Il titolare si è posto fra l'uscio e l'esterno, sbarrando l'accesso ai giovani avventori. Sembrerebbe che, come giustificazione del gesto, l'uomo abbia addotto di aver subito danni al proprio esercizio ad opera di babay-gang in vena di vandalismo.

A quel punto la furia dei due giovani a suon di calci e pugni si è scatenata contro il negoziante, peraltro di mezza età. Il poveretto ha avuto la peggio. In ogni caso, tutti e tre sono ricorsi alle cure del pronto soccorso dove sono state loro riscontrate ferite superficiali.

Viste le circostanze, è scattata la segnalazione della vicenda al commissariato di polizia. Gli agenti, diretti dal vice questore aggiunto Mariella Pangrazi, potranno contare sulle spycam pubbliche e su alcune testimonianza oculare per far luce sull'accaduto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2016 alle 10:33 sul giornale del 20 maggio 2016 - 1127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/axas





logoEV
logoEV