counter

Ancona: truffe, clandestinità e droga, cinque denunce nei controlli della Polizia

Polizia generico 2' di lettura 12/05/2016 - Quattro truffe in una sola mattina e tutte al Piano San Lazzaro. È quanto emerge dai controlli del territorio della Polizia. Mercoledì mattina, la Squadra Mobile di Ancona, sezione Reati Contro il Patrimonio, su segnalazione al 113, ha avuto modo di controllare un episodio in via Brecce Bianche, uno in Via Michelangelo Buonarroti e due in via Pesaro.

In particolare, gli agenti in borghese sono riusciti ad intercettare, in via Civitanova, due napoletani a bordo di un auto mentre si dirigevano verso via Pesaro per mettere in atto il raggiro fingendosi avvocati. I due soggetti - dei quali uno pregiudicato - non hanno saputo dare spiegazioni riguardo alla loro presenza nel capoluogo. Così sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per tentata truffa aggravata e continuata e allontanati dalla città con Foglio di Via Obbligatorio valido per tre anni emesso dal questore Capocasa. La Mobile sta ora indagando sulle responsabilità dei due soggetti in episodi precedenti avvenuti sempre ad Ancona e nelle zone limitrofe con lo stesso modus operandi.

Guai in serata anche per due marocchini e un somalo che, pizzicati in piazzale Loreto, sono stati accompagnati in Questura e denunciati per il reato di clandestinità. Sottoposti alle procedure di espulsione, dovranno al più presto abbandonare il Paese.

Infine la sezione Antidroga della Mobile ha segnalato come assuntore il 21enne M.B., già noto per questo reato, dopo aver rinvenuto a casa sua – con una perquisizione su delega dalla Procura della Repubblica di Ancona – una quantità di hashish per uso personale.

Controllo capillare del territorio quello degli ultimi due giorni che ha portato a un arresto e cinque denunce sulle duecentoquarantuno persone controllate e i centoquarantotto veicoli e otto locali ispezionati dagli equipaggi di Squadra Volante, Squadra Mobile, Polfer, pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Umbria/Marche, Unità Cinofile, Reparto Volo di Pescara, Squadra Nautica ed equipaggi della Polizia Stradale.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2016 alle 15:00 sul giornale del 13 maggio 2016 - 882 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, truffa, Volanti della Questura di Ancona, articolo, Enrico Fede, squadra mobile della questura di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awQY





logoEV
logoEV