counter

Unione dei comuni: Osimo e Recanati vagliano l'opportunità

osimo 1' di lettura 06/05/2016 - Alla luce della proficua e consolidata collaborazione nel gruppo Astea, le Amministrazioni comunali di Osimo e Recanati stanno valutando l’opportunità di dare vita ad un progetto di unione fra comuni. Il prossimo giovedì 12 maggio, alle ore 12 presso il Comune di Osimo, le giunte comunali di Osimo e Recanati, alla presenza dei rispettivi sindaci Simone Pugnaloni e Francesco Fiordomo, si incontreranno per discutere insieme dei vantaggi offerti da una eventuale unione dei comuni.

L’idea nasce da un’esigenza sempre maggiore di qualificare le risorse da impiegare nei settori dell’urbanistica, finanze e tributi, servizi di polizia municipale, cultura e turismo. Ad oggi, in considerazione delle ultime novità introdotte dal governo Renzi con la legge di stabilità, una eventuale unione dei due comuni permetterebbe agli enti locali l’assunzione di nuove risorse umane e un maggior trasferimento di fondi statali.






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2016 alle 12:22 sul giornale del 07 maggio 2016 - 1034 letture

In questo articolo si parla di osimo, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awC6





logoEV
logoEV