counter

Sicurezza antincendio nelle scuole e negli ospedali, Bisonni ha presentato due interrogazioni

Ingresso ospedale pronto soccorso 1' di lettura 06/05/2016 - Impegno primario di una buona amministrazione è garantire la salute e il benessere della comunità che è chiamata a sovrintendere. La sicurezza nelle scuole e nelle strutture sanitarie rappresenta un elemento fondamentale di questo impegno.

Sull’argomento il Consigliere regionale del gruppo Misto, Sandro Bisonni, ha presentato due specifiche interrogazioni al fine di conoscere lo stato della sicurezza antincendio nelle strutture scolastiche e negli ospedali delle Marche.

“Il Presidente Ceriscioli – afferma Bisonni – ha fatto della sanità un suo cavallo di battaglia presentando progetti di ospedali di ospedali unici. Quello che manca totalmente, nei suoi proclami mediatici è che cosa intende fare dell’esistente, di quello che è lasciato sopravvivere. Quale è il sistema di sicurezza antincendio nelle strutture già realizzate? Ci sono eventuali pericoli per i cittadini ricoverati in questi ospedali?”.

Stesso quesito Bisonni rivolge al Governo regionale per conoscere la situazione nelle scuole. Quelle strutture che ospitano ogni giorno i nostri ragazzi e i loro insegnanti. Sono a norma?

Motivi tutti che hanno portato il Consigliere Bisonni a presentare anche due mozioni su questi due argomenti al fine di impegnare la Giunta regionale a farsi carico di reperire le risorse finanziarie per mettere in sicurezza scuole e ospedali ma anche a monitorare, attraverso i competenti uffici, la reale situazione in cui si trovano le strutture, verificare la congruità degli impianti e procedere, dove necessario, alla messa a norma.

“Quello che si chiede – conclude Bisonni – è solo di rispettare la legge, fare quanto è nelle competenze della Regione e tutelare la vita dei marchigiani; o si pensa di costruire il nuovo realizzando economie sull’esistente e a discapito dei marchigiani?”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2016 alle 17:51 sul giornale del 07 maggio 2016 - 818 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, macerata, Sandro Bisonni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awEr





logoEV
logoEV