counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Marotta: Paolo Belli consegna l'incasso di "Fano per la vita"

1' di lettura
1067

Paolo Belli

Visita del musicista e showman televisivo Paolo Belli che ha consegnato in un noto ristorante marottese il ricavo della partita "Fano per la vita", disputata dalla nazionale di calcio cantanti e dai "campioni per la ricerca" lo scorso due aprile.

Trentamila e novanta euro l'esatta somma devoluta ad "Adamo" e ad "Omphalos", due onlus fanesi che si occupano, rispettivamente, della assistenza domiciliare gratuita ai malati oncologici e dei ragazzi autistici. "Fano per la vita" ha portato in città una grandissima carica di solidarietà con ben 4600 spettatori che hanno ammirato le gesta calcistiche di artisti come Neri Marcorè ed Enrico Ruggeri. Paolo Belli, il noto conduttore tv nonché vice presidente della nazionale cantanti, ha voluto consegnare un assegno gigante, firmandolo personalmente, alle due associazioni, rappresentate per l'occasione dal presidente di Omphalos, Gianfilippo Di Benedetto, e dal responsabile delle attività promozionali di Adamo, Maurizio Misuriello. Presenti anche il sindaco di Fano, Massimo Seri, e l'assessore allo sport, Caterina Del Bianco. Le donazioni della partita ammontano a 27.400 euro, come scritto nell'assegno, ma più di tremila euro sono stati ricavati dalle serate organizzate dal titolare del ristorante Puntiron's di Marotta, dove questo progetto è nato. "Ci tenevo moltissimo a dare il mio contributo - commenta Belli - perché quella domenica non ero in campo. Amo la vostra terra e questa bellissima iniziativa dimostra il lavoro e l'impegno costante della nazionale cantanti che da trent'anni si prodiga nel sociale".



... Paolo Belli
... Paolo Belli
... Paolo Belli
... Paolo Belli
... Paolo Belli


Paolo Belli

Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2016 alle 16:23 sul giornale del 30 aprile 2016 - 1067 letture