Fano: bivaccavano in un casolare abbandonato, identificati due extracomunitari

Polizia generico 1' di lettura 29/04/2016 - Due uomini di origine nordafricana avevano trovato rifugio temporaneo in un casolare abbandonato ma sono stati allontanati dagli agenti del Commissariato di Fano.

Quartiere Trave, nei pressi della pista Zengarini. Alcuni residenti hanno segnalato alle autorità la presenza di "extracomunitari" che bivaccavano all'interno di uno stabile di proprietà comunale. All'interno del casolare. secondo quanto riportato dalla Polizia, anche tre biciclette e oggetti elettronici di "dubbia provenienza". Portati in commissariato, gli agenti hanno verificato che i due sono in possesso di un regolare permesso di soggiorno ma hanno precedenti per reati contro il patrimonio. Il Comune ha disposto la chiusura di tutti gli accessi per evitare casi simili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2016 alle 15:31 sul giornale del 30 aprile 2016 - 975 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awoe





logoEV