counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: inseguimento dei Carabinieri alla stazione, in manette spacciatore 25enne libico

1' di lettura
933

Inseguimento tra le vie intorno alla stazione dorica. Da diversi giorni i Carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima tenevano sotto controllo un 25enne libico pregiudicato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale e già arrestato nelle scorse settimane dalla Guardia di Finanza.

Nel pomeriggio di giovedì si sono appostati in via Fiorini per osservare R.S. mentre cedeva un involucro a tre ragazzi che gli si erano avvicinati, per riceverne in cambio alcune banconote. Hanno quindi deciso di intervenire bloccando l’attività di spaccio.

Alla vista dei militari, il libico, avrebbe spinto con forza uno di loro da un lato per farsi strada in una corsa tra le vie cittadine. Al via quindi l’inseguimento che s sarebbe concluso circa 300 m dopo, nei pressi della stazione ferroviaria, con il blocco del malvivente che intanto aveva cercato di disfarsi di circa 10 g di stupefacente, buttandolo a terra. La perquisizione si è conclusa col rinvenimento di 100 euro, provento di spaccio per gli inquirenti, e di vari accessori per il confezionamento della sostanza. Nuovamente arrestato, il libico dovrà attendere in mattinata l’udienza di convalida presso il Tribunale di Ancona.



Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2016 alle 09:34 sul giornale del 30 aprile 2016 - 933 letture