Cartoceto: in discoteca con la droga, sei segnalazioni e un arresto

1' di lettura 17/03/2016 - I carabinieri di Saltara hanno ammanettato un ventenne di Pesaro, M.B., per possesso di sostanze stupefacenti e segnalato sei coetanei alla prefettura in quanto consumatori delle stesse.

Tempo di baldoria nell'entroterra fanese: l'evento, dodici ore di musica elettronica, è stato ampiamente pubblicizzato su internet ma i militari del 112, grazie anche ai palesi commenti lasciati su facebook dai più giovani, i quali si scambiavano informazioni chiaramente ricondubili alle sostanze illegali (“tanta e presa bene”), non si sono fatti cogliere impreparati.

Organizzato il servizio di pattugliamento insieme ai vigili urbani, hanno atteso fuori dalla discoteca l'arrivo dei ragazzi mentre i clienti più abituali e appassionati di liscio tornavano a casa dopo la mezzanotte. I calcoli si sono rivelati esatti poiché, fin dalle prime auto ispezionate, i militari hanno trovato ciò che stavano cercando.

La serata si è conclusa con l’arresto di M.B., 20enne pesarese con numerosi precedenti, trovato con 52 grammi di hashish, 5 di marijuana e 5 di cocaina, e la segnalazione alla prefettura, in quanto consumatori, di altri sei ragazzi provenienti da diverse parti d’Italia, sorpresi con droghe sintetiche e naturali. Il ventenne è stato condotto in carcere e, dopo la convalida dell'arresto, rimesso in libertà in attesa del processo.






Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2016 alle 18:20 sul giornale del 18 marzo 2016 - 1232 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auXD