counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: Rapina in tabaccheria, la proprietaria insegue e fa arrestare il colpevole

2' di lettura
1634

Rapina in tabaccheria, la proprietaria insegue e fa arrestare il colpevole

Arrestato in flagranza di reato di rapina impropria un cittadino senegalese trentatreenne. L'uomo, che dimora abitualmente fra Gabicce Mare e Cattolica, è irregolare sul territorio nazionale, a suo carico sono presenti vari provvedimenti di espulsione e numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

I fatti risalgono a giovedì 25 febbraio, più o meno verso le sette di sera al commissariato di Fano è arrivata una segnalazione da parte della figlia della titolare della tabaccheria “Rodeghiero” sita in Piazza Costanzi, la donna ha riferito di trovarsi all’inseguimento di un uomo di colore che, pochi istanti prima, aveva sottratto una somma di denaro in contanti dalla cassa. Raggiunta immediatamente da un voltante in Via Bixio, la stessa ha riferito di essere riuscita a inseguire e raggiungere l’uomo in Via Garibaldi, il quale però dopo averla violentemente spintonata, era riuscito a fuggire verso l’ex Caserma Paolini.

Nel frattempo era stato allertato altro personale del Commissariato che ha prontamente raggiunto la zona in cui era stato visto fuggire il malvivente, a quel punto, grazie ad una coordinata azione di perlustrazione sono state bloccate tutte le principali vie di fuga, compreso il parco dei passeggi.

Poco dopo il personale della volante, che aveva raggiunto la donna, percorrendo via Roma, ha notato un individuo nelle vicinanze della fermata dell’autobus all’altezza del Seminario che, grazie alla precisa descrizione fornita dalla vittima, è stato riconosciuto come l’autore del reato. Bloccato immediatamente dagli agenti, l’uomo è stato accompagnato presso gli uffici del Commissariato. Dalla perquisizione effettuata è stato trovato in possesso di un biglietto dell’autobus non validato, acquistato presso la medesima tabaccheria e la somma in contanti di euro 30 sottratta dalla cassa del suddetto esercizio commerciale.

L’arrestato è stato quindi condotto presso la Casa Circondariale di Villa Fastiggi.



... Rapina in tabaccheria, la proprietaria insegue e fa arrestare il colpevole
... Rapina in tabaccheria, la proprietaria insegue e fa arrestare il colpevole


Rapina in tabaccheria, la proprietaria insegue e fa arrestare il colpevole

Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2016 alle 13:24 sul giornale del 29 febbraio 2016 - 1634 letture