counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Casini e Bravi in visita agli Istituti tecnici di Ascoli

2' di lettura
849

Venerdì mattina la vicepresidente Anna Casini e l'assessore all'Istruzione e al lavoro Loretta Bravi hanno cominciato la visita delle scuole del Piceno che proseguira' con altri appuntamenti anche in futuro, Punto di partenza gli istituti tecnici.

Prima tappa al Centro per la formazione professionale della Provincia di Ascoli Piceno, poi all'istituto tecnico Mazzocchi, infine all'istituto agrario e alberghiero Ulpiani dove Casini e Bravi hanno inaugurato il laboratorio di degustazione vino. L'intento e' quello di ascoltare le esigenze del territorio per poter poi orientare al meglio interventi, progetti e risorse.

"Soprattutto nelle aree in difficolta' - ha detto Casini - sono fondamentali attività che rivitalizzino il territorio e diano opportunità ai giovani come appunto gli istituti che praticano l'alternanza tra scuola e lavoro e la formazione sulla base delle esigenze del mercato. Per questo con la giunta regionale stiamo facendo un lavoro di squadra incrociando bandi, risorse e iniziative, al fine di garantire la migliore istruzione e il miglior orientamento ai nostri ragazzi che, non dobbiamo mai dimenticarlo, sono il nostro futuro". Casini ha ricordato anche le misure relative alla formazione comprese nel decreto per il riconoscimento dell'area di crisi complessa.

"C'e' necessita' - ha sottolineato Bravi - di aiutare le zone piu fragili a partire dall'istruzione dei giovani. Le scuole professionali garantiscono un contatto stretto con il mondo del lavoro e formano i ragazzi con precise competenze. Per questo motivo su questi istituti dobbiamo investire in termine di valorizzazione, riqualificazione, innovazione e ammodernamento. Dobbiamo lavorare insieme per progetti concreti, senza doppioni o spreco di risorse".

E ai ragazzi in classe:"Lo so che e' difficile crederci con tutto quello che sentite dire, ma siamo qui per voi stiamo facendo la nostra parte, per darvi delle opportunita' che dovete impegnarvi a cogliere. Il nostro grande progetto siete voi e su voi investiremo".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2016 alle 16:28 sul giornale del 27 febbraio 2016 - 849 letture