counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fermo: colpito da un ordine di carcerazione ruba un'auto a Sant'Elpidio, arrestato

1' di lettura
1743

Arresto dei Carabinieri

I carabinieri dell’Aliquota radiomobile di Fermo, impegnati in un servizio di controllo del territorio, nel tardo pomeriggio di martedì hanno intercettato un’auto che era stata rubato poco prima a Porto Sant’Elpidio.

L’auto, con a bordo due persone, nel tentativo di sottrarsi al controllo, si è allontanata ad alta velocità. I militari, che l’hanno raggiunta poco dopo, hanno identificato il conducente in un 36enne pugliese, senza fissa dimora, anche se da tempo domiciliato nel fermano.

L’uomo, pregiudicato e privo di patente di guida poiché revocata, è risultato colpito da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Fermo, per reiterate violazioni alle prescrizioni di misura di affidamento in prova ai servizi sociali, a seguito di una condanna riportata per fatti connessi a traffico di sostanze stupefacenti. Pertanto è stato arrestato ed accompagnato nel carcere di Fermo.

Nella stessa circostanza, essendo il veicolo sul quale viaggiava oggetto di furto, il 36enne è stato segnalato in stato di libertà insieme alla passeggera 24enne, residente nel fermano, per i reati di concorso in ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Durante il controllo infatti, all’interno dell’auto, i militari hanno rinvenuto numerosi strumenti e arnesi da scasso.



Arresto dei Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2016 alle 18:47 sul giornale del 25 febbraio 2016 - 1743 letture