counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Fano: "Ho trovato lavoro", 43enne chiede la scarcerazione anticipata

1' di lettura
1752

Carabinieri

Un uomo di 43 anni, di origini campane ma residente a Fano, deve scontare due anni di carcere. Singolare la richiesta di essere liberato prima del tempo.

Ben conosciuto dai pendolari che ogni giorno affollano la stazione ferroviaria, A.B. è consapevole dell'ordinanza di reclusione che pende sulla sua testa. A una condanna per spaccio di stupefacenti se ne è aggiunta un’altra per ricettazione essendo stato sorpreso con della refurtiva sottratta da alcune abitazioni fanesi.

Accompagnato in caserma per le formalità di rito, chiede ai giudici di accogliere la sua richiesta di scarcerazione anticipata. Il motivo? Un'impresa edile gli avrebbe proposto un lavoro. Fiducioso, mostra tutti i documenti. I carabinieri, di rimando, rispondono che tale richiesta deve essere presentata tramite un avvocato. L'uomo, senza scoraggiarsi, prende le sue carte e saluta garbatamente prima di essere condotto in carcere.



Carabinieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2016 alle 16:43 sul giornale del 23 febbraio 2016 - 1752 letture