Lo stilista marchigiano Luca Paolorossi cuce la vittoria degli Stadio a Sanremo

1' di lettura 17/02/2016 - Sul palco dell'Ariston, quest'anno, oltre alla canzone più bella, quella degli Stadio appunto, vincono anche le Marche rappresentate degnamente dal sarto Luca Paolorossi di Filottrano che ha vestito tutti e quattro gli elementi della storica band bolognese.

Le testate e i critici di moda, infatti, hanno osannato l'eleganza del frontman Gaetano Curreri e di tutto il gruppo nei perfetti abiti scuri firmati Paolorossi.

Anche Gabriel Garko, tra i clienti storici di Paolorossi, avrebbe dovuto essere vestito dal sarto di Filottrano per l'occasione. Purtroppo per Garko però per vestire Paolorossi bisogna ordinare con l'anticipo dovuto alla assoluta artigianalità della lavorazione fatta completamente a mano. Così l'attore piemontese ha dovuto rinunciare agli abiti che avrebbe voluto portare sul palco del Festival.

Ormai è consuetudine tra i VIP vestire Paolorossi, sempre più un'icona dell'alta sartoria e orgoglio marchigiano.








Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2016 alle 09:51 sul giornale del 18 febbraio 2016 - 3763 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Maurizio Lodico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atNT





logoEV