counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

La Terza Commissione Ambiente incontra Federparchi: “Garantire un futuro ai parchi delle Marche"

2' di lettura
1043

Parco

Incontro molto positivo quello tenutosi mercoledì mattina, in sede di Terza Commissione Ambiente, con il Presidente regionale della Federparchi, Lanfranco Giacchetti, e i responsabili del servizio regionale competente sulla situazione dei parchi e delle riserve naturali delle Marche.

Come annunciato dal Presidente della Commissione, Andrea Biancani, all’indomani dell’approvazione dell’assestamento di Bilancio, l’appuntamento odierno è servito come tappa di un percorso, utile a garantire un futuro più roseo al sistema dei parchi regionali. Nel corso dell’incontro sono state riaffermate le priorità della valorizzazione e della salvaguardia del patrimonio ambientale e paesaggistico che tutti i parchi racchiudono, attraverso una attenta pianificazione e programmazione delle attività di gestione e delle risorse disponibili.

“La sfida più importante – ha affermato Biancani, esprimendo soddisfazione anche per i buoni segnali provenienti dal Tavolo tecnico aperto in Regione dall’assessore Sciapichetti – è quella di trovare maggiori risorse, utilizzare al meglio quelle disponibili, programmare e riorganizzare”. Il Presidente Biancani, nel confermare l’impegno per il rilancio del ruolo dei Parchi come risorsa strategica anche per l’economia e il turismo, ha voluto entrare nel dettaglio della proposta. “Anzitutto – ha rilevato – dopo aver compiuto le opportune verifiche di fattibilità, valutare la possibilità che alcuni servizi tecnici ed amministrativi, ma anche di controllo e tutela, possano essere svolti dagli uffici provinciali e dalla polizia provinciale”. Fondamentale, poi, un maggior coordinamento tra parchi, riserve e aree naturali confinanti.

E, infine, il capitolo relativo al perseguimento di maggiori entrate. “Considerare – ha detto Biancani – l’introduzione di un contributo, da parte dell’utenza di parchi e riserve, per l’erogazione di particolari servizi (visite guidate, lezioni,…); attingere da ogni possibile canale di finanziamento europeo, riguardo tematiche ambientali, florofaunistiche e turistiche, capire se possibile, in particolare per alcuni parchi dell’entroterra, utilizzare parte delle risorse destinate alle aree interne”.

Tutto ciò, in un contesto generale di riorganizzazione e riprogrammazione che le risorse professionali operanti negli enti parco stanno già facendo ottimamente. Dello stesso avviso anche il Vicepresidente della Commissione Sandro Bisonni che ha rilanciato anche sull’opportunità di istituire aree marine protette, che potrebbero dare nuovo impulso a particolari settori del turismo.

In apertura di seduta, è stato ufficializzato l’avvicendamento in Commissione tra il consigliere Fabrizio Volpini (uscente) e Enzo Giancarli. La Terza Commissione assembleare Governo del Territorio, Ambiente e Paesaggio è attualmente così composta:

Presidente: Andrea Biancani (Partito Democratico)

Vice Presidente: Sandro Bisonni (Gruppo Misto)

Componenti:

Francesco Giacinti (Partito Democratico)
Enzo Giancarli (Partito Democratico)
Peppino Giorgini (Movimento 5 Stelle)
Francesco Micucci (Partito Democratico)
Boris Rapa (Uniti per le Marche)
Luigi Zura Puntaroni (Lega nord - Marche)



Parco

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2016 alle 15:23 sul giornale del 04 febbraio 2016 - 1043 letture