counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Castelplanio: intercettata auto rubata, all'interno argento e arnesi da scasso ma ladri scappano a piedi

1' di lettura
1768

Argento rubato

Serata movimentata lunedì tra Castelplanio e Moie dove, nell’ambito di specifici servizi tesi a contrastare i reati contro il patrimonio, i Carabinieri della Stazione di Castelplanio, guidata dal maresciallo Marco BAUCO, verso le 19,30 hanno intercettato una Volkswagen New Beetle, rubata agli inizi di gennaio a Montegranaro, con due soggetti a bordo, aggirarsi con fare sospetto vicino ad alcune villette isolate.


E' partito subito l'inseguimento da parte dei militari, lungo la strada provinciale 9. Ma le persone che viaggiavano all'interno del New Bettle se ne sono accorti e dopo circa 3 Km sono scese due persone e, abbandonato il mezzo, sono fuggiti per le campagne circostanti.

Le ricerche dei due soggetti, proseguite per tutta la serata, ad opera di numerose pattuglie fatte convergere sul posto, non hanno dato purtroppo l’esito sperato.

Tuttavia, recuperata l’autovettura rubata, sulla quale sono stati effettuati rilievi per estrapolare impronte digitali o eventuali campioni biologici, a bordo è stata rinvenuta numerosa refurtiva composta da argenteria e alcuni diamanti, nonché svariati arnesi da scasso, che i due sconosciuti non avrebbero tardato ad usare per compiere furti all’interno delle abitazioni.

Proprio per contrastare i reati contro il patrimonio la Compagnia Carabinieri di Jesi, attraverso tutte le sue componenti, ha rinforzato i servizi serali e notturni.



... Argento rubato e arnesi da scasso in auto rubata
... Arnesi da scasso ritrovati in auto rubata a Montegranaro


Argento rubato

Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2016 alle 17:13 sul giornale del 03 febbraio 2016 - 1768 letture