counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: stroncato traffico di eroina, giro d'affari di 100mila euro al mese

1' di lettura
1352

La polizia di Pesaro ha sgominato una banda di spacciatori di eroina che riforniva Pesaro, Fano e la zona di Montelabbate. Cinque persone sono finite in manette, un uomo è stato denunciato.

Le indagini svolte dalla Squadra Mobile hanno permesso di identificare un gruppo criminale specializzato nello spaccio di eroina. Ogni mese la banda riusciva a smerciare fino a un chilo di droga per un giro d'affari di circa 100mila euro.

A capo dell'organizzazione un 47enne tunisino che aveva fissato la propria base operativa a Montelabbate. Lo spaccio avveniva al Miralfiori di Pesaro, al Pincio di Fano e in tutta la valle del Foglia. L'attività investigativa ha permesso di arrestare i componenti della banda, tutti tunisini e un 27enne italiano arrestato mentre rientrava da Napoli a bordo di un'auto rubata.

Segnalati alle autorità anche una settantina di consumatori, di ogni età e di ogni status sociale.



Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2016 alle 17:15 sul giornale del 25 gennaio 2016 - 1352 letture