counter

Falconara: catturato pericoloso latitante internazionale, si nascondeva a casa dell'amica

Polizia generico 1' di lettura 18/01/2016 - Prime ore dell’alba di domenica. Un 25enne romeno si nascondeva nella casa di una sua amica a Falconara Marittima. Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo (MAE), in quanto ritenuto responsabile di una serie di furti.

Per questi fatti avrebbe ricevuto anche diverse sentenze di condanna al carcere e attirato su di sé il mandato di cattura internazionale. Le indagini hanno condotto i poliziotti al capoluogo dorico, anche se, almeno fin al 17 gennaio, non era ancora stato localizzato il suo nascondiglio.

Tuttavia gli agenti della sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile anconetana, dopo numerose ore di attività di investigazione, sono riusciti a individuare M.C. e ad organizzare un servizio di appostamento sotto l’appartamento in questione. I poliziotti hanno aspettato il momento giusto per poi fare irruzione da una finestra. M.C., che si stava preparando per cambiare tana, con grande sorpresa si è ritrovato in manette.


   

di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2016 alle 13:01 sul giornale del 19 gennaio 2016 - 1399 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, polizia, falconara marittima, articolo, Enrico Fede, mandato di cattura europeo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/asCJ





logoEV
logoEV