counter

Jesi: 32enne sorpreso con un chilo di marijuana, arrestato

1' di lettura 15/01/2016 - Un altro arresto nella lotta al consumo e spaccio di droga, frutto di un meticoloso controllo del territorio, a cui giornalmente si dedicano i carabinieri.

A finire in arresto venerdì mattina un giovane di 32 anni, M.M., disoccupato e residente nella periferia di Jesi.

A compiere l'arresto sono stati i carabinieri della Stazione di Jesi, agli ordini del luogotenente Fiorello ROSSI, che una volta fermato il giovane alla guida della sua auto, hanno subito notato l'agitazione del ragazzo.

Il motivo del suo stato irrequieto è saltato fuori dalla prima perquisizione dell'auto, al cui interno era nascosto qualche grammo di marijuana.

Nella sua abitazione sono stati trovati altri 950 grammi della stessa sostanza, sufficienti per giustificare l’arresto. Un chilo in tutto.

Il 32 enne, quindi, dopo le formalità di rito, è stato trasferito alla Casa Circondariale di Ancona, come disposto dal PM di turno, in quanto accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


   

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2016 alle 14:28 sul giornale del 16 gennaio 2016 - 1451 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, jesi, arresto, marijuana, giovane, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/asxi





logoEV
logoEV