counter

Jesi: raffica di furti nella notte, i carabinieri arrestano 19enne giordano

Carabinieri 2' di lettura 09/01/2016 - Notte movimentata a Jesi, dove diversi sono stati i furti messi a segno ai danni di esercizi commerciali: una pizzeria, un negozio di scarpe, uno di abbigliamento ed un fotografo.

Il modus operandi sempre lo stesso. Dopo aver infranto la vetrata dei negozi, sono entrati ed hanno rubato denaro contante, calzature e materiale fotografico.

Ma verso le 5,30 di sabato mattina, i militari del Nucleo Radiomobile hanno notato un soggetto conosciuto, di origine giordana, aggirarsi con fare sospetto in via Trieste, ove poco prima era stato perpetrato un furto al negozio fotografo GIACCAGLINI. Il giovane ha provato a dileguarsi, ma i carabinieri lo hanno bloccato e si sono accorti che aveva le mani sporche di sangue.

E’ bastata una breve ispezione del negozio per rinvenire tracce di sangue sparse un pò ovunque all’interno di esso.

I militari, visto l’inconfutabile coinvolgimento del giovane, hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione ed all’interno hanno trovato materiale fotografico nascosto in una scatola, con altrettante tracce di sangue, risultato materiale rubato poco prima dal negozio di un fotografo, insieme alla somma di euro 250, prelevata dal registratore di cassa.

Per ulteriori accertamenti, il giovane, ALTOROK Ahmed, cittadino italiano di anni 19, è stato condotto in caserma e, dopo le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto perché colto nella flagranza di reato di furto aggravato.

Dopo il rito direttissimo, celebrato alle ore 12,00 di sabato nei confronti di ALTOROK è stata applicato l’obbligo di firma, in prosecuzione di analoga misura inflittagli in occasione del suo ultimo arresto, avvenuto il 6 novembre 2015 per i reati di violenza e resistenza a P.U.

Attualmente sono in corso accertamenti per verificare la responsabilità dell’arrestato negli altri eventi delittuosi che, come già anticipato, presentano analogie nel modus operandi.


   

di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2016 alle 13:45 sul giornale del 11 gennaio 2016 - 1315 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, jesi, arresto, ladro, fotografo, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/askX