counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ECONOMIA
comunicato stampa

Coldiretti, calano gli infortuni nei campi

1' di lettura
827

coldiretti generico - 600px

Calano ancora gli infortuni nelle campagne marchigiane che nel periodo gennaio-novembre 2015 sono scesi a 1.520, il 3 per cento in meno nel confronto con l’anno precedente, quando si erano verificati 1.567 episodi.

Ad affermarlo è un’analisi della Coldiretti Marche sulla base dei dati Inail al 30 novembre, che riguardano i casi accaduti nel periodo e protocollati entro la data di rilevazione. Prosegue così il trend di costante diminuzione degli infortuni nelle nostre campagne, che quindici anni fao ammontavano a oltre 5.500, con un calo di oltre i due terzi ben più consistente rispetto alla fisiologica diminuzione del numero di aziende agricole.

Un fenomeno che conferma l’impegno portato avanti in questi anni per rendere il lavoro in campagna tecnologicamente più avanzato, al servizio della tutela di aziende e occupati, della salute, dell'ambiente e dell'alimentazione. Ma questi numeri sono anche il risultato dell’azione sul versante dell’infortunistica e delle malattie professionali condotta dall’Epaca, il patronato Coldiretti, cui si rivolge attualmente un agricoltore su due, utilizzando i servizi di consulenza e assistenza gratuite.



coldiretti generico - 600px

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2016 alle 16:11 sul giornale del 11 gennaio 2016 - 827 letture