counter

Macerata: furti nei distributori automatici delle scuole, arrestato un 35enne

manette 1' di lettura 23/12/2015 - La Squadra Mobile di Macerata, al termine di lunghe ed articolate indagini, hanno tratto in arresto un 35enne di origini napoletane e residente in città.

L’uomo, ritenuto responsabile di numerosi furti in danno di distributori automatici collocati all’interno di scuole ed edifici pubblici della città, è stato arrestato in esecuzione ad un ordine di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Macerata.

Il 35enne, già arrestato nel mese di maggio perché sorpreso a rubare i soldi contenuti nel distributore della scuola elementare ‘Villa Serra’ di via Spalato, grazie all’intensificazione dei servizi ed all’ulteriore impulso delle indagini condotte dalla Squadra Mobile con la collaborazione degli uomini della Polizia di Stato in forza alla Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Macerata e con l’apporto determinante del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica della Questura di Macerata, è stato riconosciuto responsabile di numerosi furti.

Pertanto per lui è scattata la misura restrittiva a cui la Squadra Mobile ha dato esecuzione martedì.






Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2015 alle 22:39 sul giornale del 24 dicembre 2015 - 875 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, macerata, Sudani Alice Scarpini, manette, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arX8





logoEV
logoEV