San Benedetto del Tronto: trafugati soldi e oro dei sacerdoti alla Cattedrale

1' di lettura 17/12/2015 - Martedì sera, 5 dicembre intorno alle 20,40 dei ladri sono penetrati all’interno della canonica della cattedrale della Madonna della Marina in Piazza Nardone e hanno portato via dei contanti e dell’oro e altri oggetti dei sacerdoti.

I ladri hanno forzato una finestra sul retro e hanno rovistato all’interno della canonica nelle stanze dove domano i sacerdoti e in alcuni uffici. Dopo che un sacerdote è rientrato poco dopo e ha visto le stanze a soqquadro, è intervenuta subito la Polizia di San Benedetto che ha effettuato le rilevazioni del caso e sta ora visionando le telecamere della videosorveglianza della zona.

Sicuramente è preoccupante, oltre che per il luogo ritenuto sacro da molti, che in un ora nemmeno troppo tardi e una zona centrale i malviventi abbaiano agito con decisione senza paura di essere scoperti da qualcuno.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2015 alle 07:14 sul giornale del 18 dicembre 2015 - 905 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comune di San Bendetto del Tronto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arIF





logoEV