counter

Jesi: minaccia la ex con un coltello e aggredisce i carabinieri, arrestato 23enne

Arresto dei Carabinieri 1' di lettura 17/12/2015 - Un intervento tempestivo che ha evitato il peggio è salvato una giovane da chissà quale fine, quella dei Carabinieri della Tenenza di Falconara M.ma, diretti dal Luogotenente Roberto FRITTELLI.

Nel primo pomeriggio di mercoledì sono intervenuti ed hanno arrestato un ragazzo di 23 anni, V.F., di origini piementosi, domiciliato a Jesi, per minaccia e resistenza a P.U. continuata.

Verso le ore 15.00, i militari della Tenenza sono stati chiamati ad intervenire, in un abitazione del centro cittadino, ove era stata segnalata una lite tra ex conviventi, e nel contempo un uomo stava minacciando la donna con un coltello.

Una volta arrivati hanno trovato l'uomo ancora intento a litigare con la sua ex compagna. Il ragazzo alla vista dei militari, andava in escandescenza e successivamente iniziava ad inveire ed a minacciare i militari.

Quindi con non poca difficoltà è stato bloccato e ammanettato, ed una volta avvisata l'Autorità Giudiziaria competente, tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari. La convalida dell'arresto è prevista per la mattinata di giovedì, presso il Tribunale di Ancona.      


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2015 alle 16:35 sul giornale del 18 dicembre 2015 - 863 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arKo


logoEV
logoEV