counter

Assestamento di bilancio 2015: via libera della Prima Commissione

1' di lettura 11/12/2015 - La Prima Commissione affari istituzionali e bilancio ha concluso nel tardo pomeriggio di ieri l'esame dell'Assestamento del bilancio 2015. La proposta di legge, presentata dalla Giunta regionale, è stata approvata a maggioranza, con due voti contrari espressi dai consiglieri Fabbri (M5s) e Marcozzi (FI).

Il presidente Francesco Giacinti (Pd), relatore di maggioranza, ha sottolineato che "con la manovra sul sociale di 60 milioni fatta con Delibera di Giunta nel mese scorso, è stato garantito il rispetto delle priorità che il Consiglio intero aveva auspicato". "In un contesto di austerità - prosegue Giacinti - di riduzione delle risorse e di rivisitazione delle normative, è stato tutelato l'obiettivo che stava più a cuore ai sindaci, alle amministrazioni e alle comunità".

Posizione diversa quella espressa dalla relatrice di opposizione, la consigliera Jessica Marcozzi (Fi). "Il mio voto è stato contrario - spiega - perché credo che questo non sia il modo più opportuno di lavorare. Fare un assestamento poco prima di Natale non ha senso, perché il Bilancio è già tutto impegnato e noi consiglieri non possiamo fare nulla". "Presenterò comunque degli emendamenti - annuncia la Marcozzi - per l'ente universitario di Fermo, per Tipicità e per il dissesto idrogeologico nel territorio che rappresento".

Sulla tempistica il Presidente Giacinti ha precisato che "i tempi sono stati dilatati dalla data di arrivo del giudizio di parifica della Corte dei conti sul Rendiconto, arrivato lo scorso 17 novembre, operazione necessaria per poter procedere con l'accertamento straordinario dei residui e quindi con il conseguente assestamento".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2015 alle 17:32 sul giornale del 12 dicembre 2015 - 628 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arw9





logoEV
logoEV