counter

Ancona: minaccia barista con un coltello in centro, in manette un anconetano

Carabinieri 1' di lettura 11/12/2015 - Entra in un bar del centro. Chiede un drink alcoolico. Il barman, giovedì sera, si rifiuta e G.R., un 53enne anconetano, dà in escandescenze. Minaccia l’oste. Poi, mentre il titolare si gira per aprire il frigorifero, tira fuori un coltello.

Questa l’arma con cui riesce ad ottenere la sua bevanda. Ma mentre si appresta a pagare il conto, l’ubriaco si vede venire incontro i militari del Norm. La sua notte brava finisce in manette. Nelle sue tasche, una bottiglia di birra e il coltello usato poco prima. Sottoposto a processo per direttissima, nella mattinata gli è stato convalidato l’arresto. Ora si trova in libertà, ma con obbligo di firma.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2015 alle 16:18 sul giornale del 12 dicembre 2015 - 785 letture

In questo articolo si parla di cronaca, aggressione, carabibieri, norm, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arwI





logoEV
logoEV