counter

Porto Recanati: controlli all'Hotel House, sequestrati droga e capi d'abbiagliamento contraffatti

1' di lettura 02/12/2015 - Mercoledì mattina, nell’ambito di preordinati servizi di controllo del territorio al fine di continuare l’attività amministrativa di censimento delle abitazioni e degli occupanti, il personale della Questura di Macerata, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza (unità cinofile), Guardia Forestale e Polizia Provinciale, coadiuvati dal personale della Polizia Municipale di Porto Recanati, dai Vigili del Fuoco e dal personale della A.S.U.R., è stato svolto un ulteriore servizio presso l’Hotel House di Porto Recanati.

Il servizio, predisposto con la finalità di consentire ai diversi incaricati, nell’ambito delle rispettive competenze, l’accertamento della presenza di eventuali illiceità all’interno del complesso residenziale, ha interessato i piani alti dello stabile.

Al termine del controllo di 60 appartamenti e della perquisizione in una di queste, sono stati rinvenuti e sequestrati alcuni grammi di eroina, rinvenuti e sequestrati 80 capi di abbigliamento riportanti il marchio contraffatto, identificate 130 persone ed i vigili del fuoco hanno rimosso 50 bombole di gas collocate in modo non idoneo, successivamente affidate ad una ditta specializzata.

Tre cittadini extracomunitari, infine, sono stati accompagnati in Questura per le verifiche connesse alla loro posizione riguardo il soggiorno in Italia.








Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2015 alle 19:45 sul giornale del 03 dicembre 2015 - 798 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arca





logoEV
logoEV