counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: Paura per lo scoppio di una lavatrice in via Cervi

1' di lettura
962

Vigili del Fuoco, pompieri
Attimi di paura nella mattinata di martedì in via Fratelli Cervi per lo scoppio di una lavatrice. Il rumore, verso le 8.00, ha svegliato la padrona di casa, una 78enne anconetana.

Aperta la porta del bagno la signora si è trovata di fronte ad una scena inaspettata: i suoi panni stavano andando a fuoco, insieme a tutta la stanza. Con una rapida chiamata, i vigili del fuoco si sono precipitati sul posto, domando l'incendio nell'arco di un paio d'ore. Per chiarire la dinamica, i soccorritori dovranno studiare i foto-rilievi realizzati dell'appartamento. A dare una mano la Polizia Municipale e un'ambulanza della Croce Gialla, con cui è stata soccorsa la nonnina, rimasta comunque illesa. Nonostante il bagno sia completamente distrutto, la donna potrà rimanersene a casa, visto che non è stata dichiarata inagibile.


ARGOMENTI

di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 


Vigili del Fuoco, pompieri

Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2015 alle 19:40 sul giornale del 02 dicembre 2015 - 962 letture