counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Rendiconto generale 2014 e Piano regionale di promozione turistica al centro del consiglio regionale

3' di lettura
787

Ceriscioli, neo Consiglio Regionale
L’Assemblea legislativa regionale è convocata martedì 1 dicembre, alle ore 10, con eventuale prosecuzione nel pomeriggio, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona.

L’esame del Rendiconto generale della Regione per l’anno 2014 e della proposta di atto amministrativo concernente il Piano triennale 2016/2018 di promozione turistica saranno al centro dei lavori della seduta assembleare. In testa, come di consueto, una serie di interrogazioni su argomenti di attualità.

L’Aula sarà chiamata anche ad effettuare nomine di competenza nell’ambito dell’associazione Università per la Pace, prevista da legge regionale.

Segue ordine del giorno completo della seduta assembleare di martedì 1 dicembre. Si ricorda che è possibile seguire le sedute via web collegandosi all’indirizzo www.assemblea.marche.it

In Primo piano, sempre all’interno del sito web, i lanci di cronaca dei principali argomenti trattati durante i lavori consiliari.

1) INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA

2) INTERROGAZIONI:

- n. 62 del Consigliere Carloni “Impiego di ex consigliere regionale presso l'Avvocatura regionale. Valutazione di opportunità”;

- n. 67 del Consigliere Marcozzi “Destino del Corpo della polizia provinciale”;

- n. 68 del Consigliere Marconi “Stato di attuazione della l.r. 9 marzo 2015 n. 6 "Riconoscimento dell'agricoltore come custode dell'ambiente e del territorio";

- n. 69 dei Consiglieri Biancani, Traversini “Emergenza dovuta al dissesto dell'Istituto Superiore Santa Marta – Branca di Pesaro”;

n. 72 dei Consiglieri Fabbri, Zura Puntaroni, Pergolesi, Celani, Marcozzi, Bisonni, Carloni, Zaffiri, Maggi, Leonardi “Risanamento dell'edificio scolastico Santa Marta di Pesaro”

(le interrogazioni n. 69 e n. 72 sono abbinate)

- n. 70 dei Consiglieri Zaffiri, Zura, Malaigia “Procedure privatizzazione Aeroporto di Falconara Marittima".

3) Proposta di legge n. 6 ad iniziativa della Giunta regionale “Rendiconto generale della Regione per l'anno 2014”

Relatore di maggioranza: Giacinti

Relatore di minoranza: Carloni

(Discussione e votazione)

4) Proposta di atto amministrativo n. 6 ad iniziativa della Giunta regionale “Piano regionale triennale di promozione turistica 2016/2018. Legge regionale 11 luglio 2006, n. 9”

Relatore di maggioranza: Rapa

Relatore di minoranza: Celani

(Discussione e votazione)

5) Nomine:

- Un componente del Consiglio direttivo dell’associazione “Università per la Pace” (articolo 15, comma 5, l.r. 18 giugno 2002, n. 9 – articolo 12, comma 6, Statuto Ente – deliberazione dell’Assemblea n. 125/2009 e successive modificazioni) (voto limitato a uno)

- Un revisore effettivo del Collegio dei revisori dei conti dell’associazione “Università per la Pace”

(articolo 15, comma 5, l.r. 18 giugno 2002, n. 9 – articolo 15, comma 3, Statuto Ente – deliberazione dell’Assemblea n. 125/2009 e successive modificazioni) (voto limitato a uno)

6) Mozione n. 41 dei Consiglieri Busilacchi, Urbinati “Stato di attuazione della SUAM e importanti sviluppi in tema di appalti pubblici”.

7) Mozione n. 32 del Consigliere Carloni “Difesa dell'autonomia e dell'unità delle Marche nella revisione del numero delle regioni”.

8) Mozione n. 35 dei Consiglieri Bisonni, Maggi, Pergolesi, Giorgini, Fabbri “Impegno della Giunta Regionale a farsi promotrice presso il Governo dello Stato italiano per l'abolizione dell'art. 35 del decreto Legge n. 133 del 12 settembre 2014 cosi come convertito dalla legge 11 novembre 2014, n. 164”

Mozione n. 48 dei Consiglieri Biancani, Volpini, Giancarli, Busilacchi, Micucci, Urbinati, Giacinti, Traversini, Talè, Rapa, Minardi “Contrarietà alla realizzazione nel territorio marchigiano di inceneritori previsti all'articolo 35 del decreto legge n. 133 del 12 settembre 2014, c.d " Decreto Sblocca Italia". (le mozioni n. 35 e n. 48 sono abbinate)



Ceriscioli, neo Consiglio Regionale

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2015 alle 18:30 sul giornale del 28 novembre 2015 - 787 letture