counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Le oo.ss. aziendali di Nuova Banca Marche chiedono un incontro a Ceriscioli e parlamentari

1' di lettura
494

Fabi, First Cisl, Fisac Cgil e Uilca Banca Marche

Le OO.SS.LL. Aziendali del Gruppo Nuova Banca Marche SpA chiedono un incontro immediato al governatore Ceriscioli e ai parlamentari marchigiani. La redazione pubblica il testo della lettera firmata.




In questi giorni è in conversione il DL 183 del 22 Novembre 2015, il cd "Salva Banche", chiediamo un immediato incontro sull'argomento di cui sopra e sull'operazione di salvataggio e rilancio del Gruppo Banca Marche alfine di tutelare i circa 3.000 Lavoratori del Gruppo e le loro Famiglie, i Clienti (in particolare i circa 45.000 azionisti e obbligazionisti subordinati colpiti dai decreti) e il Territorio.
Data l'importanza e l'urgenza delle materie citate diamo disponibilità per qualsiasi data e luogo vorrete proporci e chiediamo a Voi immediata attivazione in tal senso.

Lettera firmata da Fabi, First/Cisl, Fisac/Cigl e Uilca.



Fabi, First Cisl, Fisac Cgil e Uilca Banca Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2015 alle 17:05 sul giornale del 27 novembre 2015 - 494 letture