Turismo in netta crescita nelle Marche

9' di lettura 16/11/2015 - Annus mirabilis per il turismo nelle Marche. Si potrebbe riassumere così l’andamento favorevole che ha caratterizzato la stagione che va da gennaio ad agosto 2015. E basterebbe solo la percentuale delle presenze straniere, +8,77, per contraddistinguere un risultato molto soddisfacente a livello nazionale.

Nel periodo da Gennaio ad Agosto si è registrato un generale incremento del 3,25% nelle presenze ( 10.538.581) e del 2,88% negli arrivi ( 1.866.252) rispetto ad analogo periodo del 2014. Un dato percentuale che cresce da maggio ad agosto con un + 4,35% negli arrivi ( 1.469.899) e +3,86 nelle presenze ( 9.174.929) rapportato allo stesso periodo del 2014. Gli italiani che sono arrivati nelle Marche hanno fatto segnare un + 3,52 e +2,13 nelle presenze. Mentre gli arrivi stranieri sono con il segno meno: -0,20, dato che si traduce però in una permanenza più lunga rispetto agli anni scorsi ( + 8,77). I dati, che provengono dalle 4858 strutture recettive delle Marche e dai centri IAT sono stati elaborati dall’Osservatorio regionale del Turismo e illustrati dal dirigente del Servizio Turismo , Pietro Talarico.

Dopo aver ringraziato la struttura regionale per aver lavorato con grande impegno e determinazione e una riflessione sui tragici fatti di Parigi, l’assessore al Turismo CCultura Moreno Pieroni ha affermato che “di fronte a dati molto soddisfacenti non bisognerà cullarsi sugli allori, ma anzi interpretarli come stimolo per migliorare e consolidare in futuro la tendenza positiva. E per strutturare azioni calibrate nell’ambito dei fondi europei ( circa 19 milioni di euro del POR) con la stessa capacità messa in campo di fare sistema tra pubblico e privato. La strategia è quella di canalizzare i fondi verso tre direttrici:promozione/comunicazione, accoglienza, innovazione, a cui si aggiunge la riqualificazione delle strutture recettive con una dotazione iniziale di 3,8 milioni di euro tra contributi a fondo perduto e abbattimento degli interessi sui mutui.”

“Una media di presenze di turisti che sicuramente rispecchia la generale, positiva tendenza nazionale C ha spiegato Pietro Talarico - che si attesta comunque tra le regioni italiane con le migliori performance. Complice la bella stagione prolungata ma sicuramente anche la continuità dell’attività di promozione in Italia e all’estero svolta nel 2014 e nel 2015.”

“ Giovedì prossimo - ha aggiunto Pieroni C la Commissione consiliare licenzierà il Programma triennale promozionale che, per la prima volta rispetto agli scorsi anni, abbiamo approvato entro l’anno. A fine novembre potrà essere poi approvato dall’Assemblea legislativa e in dicembre sarà poi la volta del Programma annuale 2016. “ Alcune anticipazioni fatte da Pieroni sui progetti: valorizzare e comunicare tutte le eccellenze marchigiane in maniera trasversale perchè funzionino da spot promozionali anche all’estero; percorsi della spiritualità in vista del Giubileo che si collegano alla Via Lauretana, la Via Francescana e le Abbazie e un progetto speciale su Corinaldo come città di Santa Maria Goretti ,simbolo del sacrificio delle donne vittime di violenza. Inoltre un progetto per collegare le piste ciclabili della regione. “ Su tutti però l’obiettivo prioritario C ha concluso - è la destagionalizzazione a cui miriamo attraverso la creazione di eventi culturali che richiamino flussi di turisti tutto l’anno.”

Se la Provincia di Pesaro-Urbino vanta il più alto numero di presenze ( 2.692.585) seguita da Ancona con ( 2.560.129), è la Provincia di Fermo quella che ha segnato il miglior risultato in termini di arrivi con una percentuale in aumento dell’8,74 , con il picco del +10,77 nel periodo maggio- agosto.

Le strategie di comunicazione e promozione evidentemente hanno funzionato bene all’estero anche in mercati nuovi, non tradizionalmente legati alle Marche e fanno pensare che la nostra regione sia stata scelta come sinonimo di vacanza di qualità se dal Regno Unito si registra da gennaio ad agosto un + 24,23% di presenze. Anche dall’Olanda il dato è confortante con + 8, 96 % e dalla Spagna un + 30,34%. Altro dato rilevante dall’Asia: la Cina ha fatto registrare un 55,02% in aumento e il Giappone un + 24,15. Anche gli Stati Uniti segnano un + 25,12 % e il Brasile addirittura un +88,27 % nelle presenze. In flessione i dati dalla Germania nelle presenze con C 0,11.

Gli italiani che in maggior numero hanno soggiornato nelle Marche sono stati i pugliesi che da maggio ad agosto hanno fatto segnare un +37,85% di presenze. Seguiti dalla Sicilia ( + 33,16) e dal Veneto con +5,00 %.

Altri numeri del Turismo Marche

LA REGIONE MARCHE SUL WEB

Marche Tourism website : www. turismo.marche.it (accesso a informazioni, cluster, network di prodotto, pacchetti, offerte, app e social network). Lingue: inglese, tedesco, francese, spagnolo, portoghese, cinese, russo

Marche Eventi : eventi.turismo.marche.it- lingue: italiano/ inglese

Marche Travel planner : marcheadvisor.turismo.marche.it lingue: italiano/ inglese

Marche BLOG : www.destinazionemarche.it - Lingua: italiano

SOCIAL

Marche Tourism Social Network on : Facebook (ITA/ EN/ DE); Twitter ( ITA/ EN); You Tube, Google Plus, Instagram, Foursquare, Pinterest, Flickr, Panoramio, ISSUU

Nel 2015 rispetto al 2014 si è registrato un + 65% di aumento di followers e fan di tutti i profili social in italiano inglese e tedesco gestiti dal Fondazione Marche Cinema Multimedia C Social Media Team.

PROMOCOMMERCIALIZZAZIONE

Dal 2015 la Regione Marche mette a disposizione nel sito del turismo i pacchetti vacanza dei tour operator specializzati nell’incoming Marche: ben 211 pacchetti caricati nel 2015 dai nostri 32 operatori, oggetto di comunicati stampa, newsletter, post e approfondimenti sui social network e sul blog.

MEDIA RELATIONS

Nel corso del 2015 numerosi sono stati gli articoli C più di 100 - usciti sulle Marche come destinazione turistica sulla stampa italiana e straniera, realizzati anche grazie al contributo tecnico e logistico dell’Assessorato al Turismo. Alcuni esempi: L’espresso, La Repubblica; Corriere della Sera, Huffington Post, Famiglia Cristiana . Gli articoli sono disponibili nell’area PRESS del sito www.turismo.marche.it Solo nell’ Autunno 2015 si segnalano:

Global Gourmet - rivista cinese C articolo dedicato al tartufo di Acqualagna - Rupert Parker, giornalista del The Huffington Post UK ospitato ne 2012 con uscita dell’articolo

SKY UNO “4 RISTORANTI” trasmissione cult con Alessandro Borghese in onda il 17 Novembre (la puntata è stata registrata a S. Benedetto e Ascoli Piceno) C in collaborazione con il Comune di S. Benedetto del Tronto e la Provincia di Ascoli Piceno

Tour di Beba Marsano , giornalista di Style del Corriere della sera, nelle Marche per il suo ultimo libro Vale un viaggio (Lago di Pilato, polittici de Monti Azzurri, Jesi Palazzo Pianetti, Urbino) C in collaborazione con le Bandiere Arancioni delle Marche

DOVE C Novembre, ampio servizio di Rita Bertazzoni sulle Marche dell'entroterra da Urbino a Serrapetrona

PLEIN AIR accoglienza del giornalista Adriano Favoretto per servizio su Parco Gola della Rossa Frasassi e Fabriano che uscirà nel 2016, in collaborazione con le Bandiere Arancioni delle Marche

ALPE MAGAZINE accoglienza della giornalista Christa Bruenberg su Parco S. Bartolo Gabicce e Pesaro che uscirà nel 2016

ITALO TRENO e LE VIE DE GUSTO accoglienza giornalista Antonella Acquaro per un articolo su Recanati e tour dello shopping nel fermano in collaborazione con le Bandiere Arancioni delle Marche

APPLICAZIONI

Nome APP su APPLE STORE E GOOGLE PLAY

Lingua

1

Marche in blu

italiano

Marche in blu

inglese

Die MarKen in Blau

tedesco

Регион Марке голубого цвета

russo

2

Spiritualità e meditazione

italiano

Spirituality and meditation

inglese

Espiritualidad y meditación

spagnolo

3

Parchi e natura attiva

italiano

Parks and Nature

inglese

Parks und Aktive Natur

tedesco

4

Dolci colline e antichi Borghi

italiano

Rolling hills and ancient Villages

inglese

Sanfte Hügel und antike Weiler

tedesco

5

The Genius of Marche

italiano

The Genius of Marche

inglese

The Genius of Marche

tedesco

The Genius of Marche

francese

6

Made in Marche

italiano

Made in Marche

inglese

Made in Marche

tedesco

Made in Marche

francese

Сделанный в Марке

russo

Download in lingua Italiana 26 Settembre 2015

Android iOS

Marche in Blu 2496 1140

Made in Marche 1035 1040

The Genius of Marche 1175 607

Spiritualità e meditazione 556 389

Parchi e natura attiva 1538 564

Dolci colline e antichi borghi 805 343

BROCHURES

Nel corso del 2015 dono state consegnate 106.000 brochures in occasione di attività promozionali in Italia e all’estero (dato aggiornato a Ottobre 2015). Nel corso del 2014 100.000.

ATTIVITA’ PROMOZIONALI

Nel triennio la Regione Marche ha partecipato con gli operatori a importanti fiere in Italia e all’estero e favorito educational di TO di mercati di interesse ma anche di mercati come il coreano, giapponese e cinese, favorendo incontri, appuntamenti commerciali e b2c che hanno avuto come protagonista la domanda organizzata estera.

2014

  • n. 3 Fiere in Italia B2B con punte massime alla BIT 2014 (32 operatori di incoming accreditati) e TTI (30 operatori di incoming accreditati);
  • n. 7 fiere in Italia B2C (Salone del Camper di Parma, Children’s Tour di Modena, Ecotur di Chieti, Expobici di Padova, Gitando di Vicenza, Vinitaly di Verona, Artigiano in Fiera di Milano)
  • n. 8 fiere all’estero (Vakantiebeurs CUtrecht con press conference, Salon des Vacances -Bruxelles, ITB C FREE - Monaco, Berlino, MITT - Mosca, Avio - Friedrichshafen, JATA C Tokio con workshop e press conference, WTM - Londra con press conference)
  • n. 18 press tour nelle Marche
  • n. 6 Fam Trip (mercato russo, tedesco, scandinavo, coreano, giapponese, cinese) nelle Marche
  • n. 3 blog tour (due con blogger stranieri; uno con blogger italiani) nelle Marche.

2015

22 Fiere in Italia e all’estero B2B e B2C C la Regione Marche ha partecipato con un proprio stand o supportando gli operatori Incoming Marche accreditati. Due fiere sono state realizzate nell’ambito del progetto Brand Marche con i GAL

7 Blog Tour con il Social Media Tema della Regione Marche

5 Photowalk promossi e gestiti dal Social Media Tema della Regione Marche

20 Press tour individuali o di gruppo di cui due nell’ambito del progetto interregionale Terre di Piero e Montefeltro Vedute Rinascimentali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2015 alle 17:08 sul giornale del 17 novembre 2015 - 1008 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, turismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqvO