counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Adottato il Defr 2016-2018, Cesetti: “Importante tappa del ciclo della programmazione finanziaria”

1' di lettura
677

Nella seduta del 26 ottobre, la Giunta regionale ha adottato il Documento di Economia e Finanza regionale (DEFR) 2016-2018 e lo ha trasmesso al Consiglio per l’approvazione.

Come afferma l’assessore Cesetti “il Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) è previsto dal decreto legislativo 118/2011 e deve essere predisposto e adottato dalla Giunta entro il 31 ottobre 2015: le Marche hanno perciò adempiuto entro i tempi a questa importante tappa del ciclo della programmazione finanziaria”.

Infatti il DEFR, che costituisce la declinazione regionale del DEF nazionale, rappresenta lo strumento programmatico a carattere generale e finanziario con cui la Regione Marche concorre al perseguimento degli obiettivi di finanza pubblica definiti in ambito nazionale ed individua le strategie di intervento nei vari ambiti di attività dell’Ente per il triennio 2016-2018.

Il DEFR si basa sulla relazione programmatica presentata dal Presidente Ceriscioli all’atto del suo insediamento e consentirà di orientare il bilancio di previsione 2016-2018 di prossima elaborazione. Costituisce, quindi, un riferimento per la visione e la strategia dell’attività regionale nel triennio di avvio dell’attuale legislatura nel più ampio contesto del programma di legislatura 2015-2020. Il DEFR individua, tra l’altro, nel contesto degli scenari economico-finanziari internazionali, nazionali e regionali, le politiche da adottare e gli obiettivi della manovra di bilancio regionale.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2015 alle 15:34 sul giornale del 30 ottobre 2015 - 677 letture