counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Bora: 'Macroregione ed Economia Blu, nuove opportunità per le attività di pesca e i fondi europei a gestione diretta'

2' di lettura
790

Dopo i saluti del Segretario di Circolo l'Assessore Regionale alle Politiche Comunitarie, Commercio, Tutela dei Consumatori, Artigianato, Pari Opportunità, Industria, Pesca, Cooperazione allo Sviluppo, Internazionalizzazione Manuela Bora ha subito ringraziato per l'invito al Circolo, poiché la parte più bella, ha detto, è il confronto con i cittadini, sentendo tutta la responsabilità delle importanti deleghe che le sono state assegnate. Impegnandosi con grande entusiasmo l'Assessore ascolta ogni giorno i cittadini, in particolare la delega sulle Pesca è particolarmente complessa.

La nostra Regione vanta un primato con la Cooperativa che produce il più alto numero di vongole in Europa, inoltre è al terzo posto per quanto riguarda la produzione ittica in Italia. Non mancano però i problemi, il Mare Adriatico è stato sfruttato troppo e viene confermata da Bruxelles la questione della Fossa di Pomo, che si estende in acque internazionali e, in parte, croate. Per quanto riguarda le troppe licenze che nel passato, con l'avvallo del Ministero, sono state rilasciate ai vongolari di alcuni territori delle Marche, penalizzando Ancona, Manuela si sta impegnando a tutto campo per garantire un vero equilibrio e lo stesso Ministero, sulla base di questa consapevolezza, ha affidato alla Regione Marche la stesura del nuovo Regolamento regionale, unico caso in Italia.

I dati portati dall'Assessore sui Progetti Europei avviati nella nostra Regione dimostrano le buone performance delle nostre imprese per l'utilizzo dei fondi europei, che si auspica potranno ancora migliorare poiché partirà a breve la trasmissione via Pec a tutte le imprese dei bandi che saranno approvati dalla Regione Marche. Rispondendo alle istanze emerse dal dibattito pubblico l'Assessore Bora ha affermato, tra l'altro, di aver colto l'invito unanime dei presenti in merito all'Area Marina Protetta, se ne farà portavoce.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2015 alle 13:20 sul giornale del 26 ottobre 2015 - 790 letture