counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: nulla da dichiarare ma con 5 kg di droga nel camion, un arresto al porto

1' di lettura
1087

Afferma di non avere nulla da dichiarare alla dogana del porto anconetano. Non può però ingannare il fiuto di Barnet, il cane antidroga della Guardia di Finanza. Nella cabina del suo camion di legname, appena sbarcato da una motonave albanese e apparentemente diretto in nord Italia, sono stati trovati, e prontamente sequestrati, circa 5,2 kg di marijuana.

La sostanza stupefacente era stata suddivisa in cinque panetti che l'uomo, di nazionalità albanese, aveva nascosto all'interno del mezzo. Due erano sotto al materasso del letto della cabina e gli altri tre nel vano degli attrezzi. La droga, una volta messa in commercio, avrebbe potuto fruttare una cifra vicina ai cinquantamila euro. L'autista è stato arrestato e ora dovrà ora rispondere all'Autorità Giudiziaria del reato di traffico internazionale di stupefacenti.



Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2015 alle 12:44 sul giornale del 23 ottobre 2015 - 1087 letture