counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Jesi: lotta alle stragi del sabato sera, alcol e droga alla guida per 7 giovani

1' di lettura
1009

Durante il fine settimana scorso i carabinieri del dipendente Nucleo Radiomobile e delle Stazioni di Montecarotto, Chiaravalle e Morro d'Alba hanno effettuato controlli sul territorio al fine di prevenire le stragi del sabato sera.

Durante questi controlli sono ben sette i denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica: giovani, 3 stranieri e due italiani. Mentre altri due, entrambi italiani, per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

A tutti è stata ritirata la patente, mentre a 3 di loro è stata sequestrata l'autovettura di proprietà, dato il tasso alcolemico superiore a 1,50 mgl rilevato dai militari.

  A dare man forte nel fine settimana,  c'è  stata l'unità cinofila antidroga del Comando Legione Carabinieri Marche che, con  il suo pastore tedesco  Blitz, condotto dal  Brigadiere Moreno FASTELLI, è stata determinante nell'individuare 6 giovani in possesso di sostanze stupefacenti - dalla cocaina all'hashish - in quantità variabile tra i 2 e 6 grammi.

Tutti sono stati segnalati all'Ufficio Territoriale del Governo come assuntori di sostanze stupefacenti.



Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2015 alle 07:54 sul giornale del 20 ottobre 2015 - 1009 letture