counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: ruba settemila dollari e ipad a turista americana, arrestato marocchino

1' di lettura
721

stazione di fano

Un uomo di 34 anni, senza fissa dimora, ha derubato una cinquantenne degli Stati Uniti all'interno della stazione ferroviaria: è accaduto domenica pomeriggio a Fano.

Altro fine settimana di controlli straordinari per il personale del Commissariato. Nel tardo pomeriggio dello scorso 18 ottobre è stato arrestato, per furto aggravato, un cittadino marocchino già noto alle Forze dell’Ordine.

L'uomo, dopo aver avvicinato all’interno della Stazione Ferroviaria una 50enne cittadina statunitense, approfittando di un suo attimo di distrazione, le ha sottratto la borsa contenente 7000 dollari, 600 euro ed un un Ipad. La donna, accortasi dell’accaduto, ha contattato immediatamente il 113, chiedendo l’intervento di una pattuglia.

Le indagini dei poliziotti hanno permesso di individuare il marocchino nella frazione di Rosciano. Il ricercato, accortosi della presenza della Volante, ha tentato di dileguarsi fuggendo in sella alla sua bici. In breve tempo è stato raggiunto e bloccato: aveva con sé parte della refurtiva (3000 dollari, 600 euro e l’Ipad). Arrestato per furto aggravato, è stato subito condotto nella Casa Circondariale di Villa Fastiggi dove, a seguito del processo per direttissima, è stato condannato a due anni di carcere e a una multa di 400 euro.



stazione di fano

Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2015 alle 16:00 sul giornale del 20 ottobre 2015 - 721 letture