counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: gli ritirano la patente perchè ubriaco, poi vanno a casa e gli sequestrano tre fucili

1' di lettura
918

carabinieri

Un automobilista di Vallefoglia si è visto ritirare la patente per guida in stato di ebbrezza. A causa del suo stato di agitazione i carabinieri hanno sequestrato tre fucili che l'uomo deteneva regolarmente in casa.

Stava rientrando a casa il 44enne di Vallefoglia fermato alle 4 di notte dai carabinieri. La guida scomposta dell'uomo ha insospettito i militari che lo hanno fermato e sottoposto all'alcol test, rilevando un tasso alcolemico di tre volte superiore al consentito.

Informato del ritiro della patente, l'uomo ha reagito con disperazione sfociata in pianto, perchè "con l'auto ci lavoro". Una reazione che ha lasciato perplessi i carabinieri, tanto che gli stessi hanno verificato ulteriori aspetti dell'uomo in via telematica, riuscendo a venire a conoscenza del possesso di tre fucili da caccia.

L'eccessiva reazione del 44enne ha spinto i militari al sequestro dei tre fucili e delle munizioni che l'uomo deteneva regolarmente in casa. Questo per evitare eventuali gesti inconsulti da parte dell'automobilista.



carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2015 alle 15:06 sul giornale del 12 ottobre 2015 - 918 letture