counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Contenimento e controllo delle spese, la giunta definisce gli indirizzi per gli Enti dipendenti

1' di lettura
613

Regione Marche

Sono finalizzati al contenimento e al controllo delle spese di personale, al funzionamento dell’apparato amministrativo e alla razionalizzazione organizzativa delle attività gli indirizzi per l’anno 2015 approvati dalla Giunta regionale nel corso dell’ultima seduta.

Sono rivolti a quattro enti dipendenti: l’agenzia regionale per la protezione ambientale (Arpam), l’agenzia per i servizi nel settore agroalimentare (Assam), gli enti regionali per il diritto allo studio universitario (Ersu) e l’ente unico regionale per l’abitazione pubblica (Erap Marche).

“Si tratta di direttive necessarie per il controllo e contenimento della spesa che la Giunta ha adottato per sé e che applica ai suoi enti dipendenti – specifica l’assessore al personale, Fabrizio Cesetti – finalizzate ad assicurare il rispetto dei principi di efficienza, efficacia e buon andamento del loro operato. Tenuto conto delle consistenti riduzioni nel trasferimento di risorse statali, occorreva assumere specifiche determinazioni per la riduzione dei costi di funzionamento del sistema regione”.

Le misure adottate consentono le assunzioni a tempo indeterminato e determinato esclusivamente per la riallocazione del personale delle Province, limitano poi le spese delle missioni, delle collaborazioni coordinate e continuative, degli incarichi di consulenza e studio, delle spese per relazioni pubbliche, rappresentanza, patrocini e cerimonie (ridotte del 50 per cento), del noleggio e della gestione di auto di servizio.



Regione Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2015 alle 17:02 sul giornale del 06 ottobre 2015 - 613 letture