counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Monsano: maxi operazione dei Carabinieri, sgomberati tre campi nomadi

1' di lettura
860

Giovedì mattina intorno alle 10 i Carabinieri della Stazione di Jesi e del Nucleo Radiomobile, con la collaborazione della locale Polizia Municipale, hanno ordinato lo sgombero a 40 nomadi presenti in alcune zone del comune di Monsano.

Nel corso dei controlli è emerso che molti di loro sono gravati di precedenti penali (soprattutto reati contro il patrimonio), alcuni dei quali anche con provvedimenti a carico.

Per loro la Stazione dei Carabinieri di Jesi ha redatto  una proposta di foglio di via obbligatorio con il divieto di fare ritorno nei comuni di Monsano e Jesi, poiché ritenuti pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica.

I nomadi dovranno lasciare il comune di Monsano entro 24 dalla notifica dell'ordinanza, emessa per motivi di igiene e sanità pubblica e per occupazione abusiva del suolo pubblico.



Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2015 alle 10:59 sul giornale del 03 ottobre 2015 - 860 letture