Accreditamento delle strutture sanitarie: al via le audizioni in commissione regionale

fabrizio volpini 1' di lettura 01/10/2015 - Cominciano i primi incontri per l'esame e la definizione della proposta di legge a iniziativa della Giunta regionale per le autorizzazioni e l'accreditamento istituzionale delle strutture e dei servizi sanitari, socio-sanitari pubblici e privati.

La IV Commissione, presieduta da Fabrizio Volpini (Pd), ha ascoltato oggi le segreterie regionali di CGIL-CISL-UIL, i vertici dell'Asur, i referenti della Campagna “Trasparenza e diritti” Comitato Associazione Tutela (CAT), S.NA.BI.L.P. - Federbiologi, Federlab, ANISAP Marche, ANEP Marche, e il Comitato regionale Enti gestori strutture per anziani senza scopo di lucro. Incontri molto partecipati, come ha evidenziato lo stesso presidente Volpini, dove i vari soggetti hanno manifestato la ferma volontà di esprimere le proprie posizioni e di sottolineare i passaggi della pdl meritevoli di approfondimento.

“Sono questi – ha detto Volpini – passaggi necessari, considerata la portata del provvedimento che va condiviso con tutti i soggetti coinvolti. Sarà un percorso lungo ma ci impegneremo per concluderlo in tempi ragionevoli”. “Si tratta di una proposta di legge importante – ha dichiarato la vice presidente Elena Leonardi (FdI) – e il confronto con le categorie e i soggetti direttamente coinvolti è fondamentale per comprendere il reale peso del provvedimento e le sue ripercussioni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2015 alle 18:28 sul giornale del 02 ottobre 2015 - 974 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aoKi





logoEV
logoEV