counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pievebovigliana: materiali di scavo accumulati su area a tutela paesaggistica, sotto accusa la Quadrilatero

1' di lettura
630

Sequestro

Materiali di scarto provenienti dagli scavi delle gallerie tra Marche-Umbria venivano accumulati in un'area di circa 5 ettari nei pressi di Pievebovigliana, in località Monastero.

La zona, sottoposta a tutela paesaggistica, è stata sequestrata dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato. Non vi era infatti nessun permesso per utilizzare quell'area come 'deposito' per gli scarti dei lavori sulla Quadrilatero.

I responsabili rischiano ora un'ammenda fino a circa 51mila euro ed addirittura due anni di reclusione.



Sequestro

Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2015 alle 11:37 sul giornale del 28 settembre 2015 - 630 letture