counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Porto S.Elpidio: i carabinieri danno esecuzione a due provvedimenti restrittivi, due uomini in carcere

1' di lettura
884

carabinieri generico

I carabinieri di Porto Sant’Elpidio, in due distinte operazioni, hanno tratto in arresto due uomini del luogo, in esecuzione ad un provvedimento restrittivo emesso dall’A.G. Fermana e dal Tribunale di Sorveglianza di Macerata.

Nello specifico hanno arrestato un 48enne del luogo (B.F. le iniziali), in esecuzione ad un provvedimento restrittivo emesso dall’A.G. Fermana, in quanto l’uomo deve espiare una pena residua di un anno di reclusione e pagare una multa di 2.500 euro per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti commessi dal 2005.

E, sempre in esecuzione ad un provvedimento restrittivo emesso però dal Tribunale di Sorveglianza di Macerata, hanno arrestato un 37enne del luogo (C.A. le iniziali). Infatti, a seguito delle numerose violazioni degli arresti domiciliari a cui era sottoposto, accertate dai carabinieri, l’autorità giudiziaria ha revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari e stabilito per il 37enne il ripristino di quella in carcere.

Pertanto i due uomini sono stati accompagnati in carcere.



carabinieri generico

Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2015 alle 19:32 sul giornale del 26 settembre 2015 - 884 letture