counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Commissione Pari Opprtunità: l'ufficio di presidenza approva i 21 nominativi da proporre in Consiglio regionale

1' di lettura
964

Assemblea legislativa della Regione Marche

L'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale ha approvato l'elenco dei nominativi che sarà proposto in Aula, nella seduta del 15 settembre, per il rinnovo della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna.

"Questo è il primo organismo indipendente a essere eletto dal Consiglio regionale - ha sottolineato il Presidente Mastrovincenzo - Nelle prossime sedute si procederà con le altre nomine". Istituita con legge regionale nel 1986, la Commissione è formata da 21 componenti e resta in carica per l'intera legislatura.

"Pari opportunità - ha aggiunto il Presidente - significa garantire alle donne libere scelte, sia relative alla vita privata che a quella professionale, senza discriminazione. La Commissione ha il compito fondamentale, in conformità alla nostra Costituzione, di promuovere iniziative per realizzare un'effettiva parità di genere, favorendo la presenza delle donne nella vita sociale, economica e politica della regione".

I nominativi, approvati con delibera, sono Barbaresi Daniela, Cognigni Laura, Cucchiarini Sara, Di Costanzo Cingolani Elisa, Di Girolamo Alessia, Duro Agnese, Elezi Lindita, Falà Marcella, Girardi Micaela, Gubinelli Margherita, Maroni Franca, Marziali Meri, Mattucci Natascia, Mazzucchelli Claudia, Pagani Stefania, Roscioni Elisabetta, Salvucci Anna, Sciarrillo Mariantonia, Tomassini Augusta, Ugolinelli Valentina, Vitali Giulia. Dopo l'insediamento, la Commissione eleggerà al proprio interno una presidente e due vice presidenti.



Assemblea legislativa della Regione Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2015 alle 18:14 sul giornale del 12 settembre 2015 - 964 letture