counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Blitz dei finanzieri nei negozi dei cinesi a Osimo e Castelfidardo. Sequestrati 60 mila articoli irregolari

1' di lettura
862

Guardia di Finanza

Maxi sequestro dei I finanzieri della tenenza di Osimo in diverse attività gestite da cinesi in città e a Castelfidardo. Circa 60 mila gli articoli oggetto del provvedimento in quanto sprovvisti dei dati identificativi del produttore e dell'importatore dei materiali utilizzati.

Oltre a prodotti di ferramenta, di bigiotteria e cura della persona, sono stati rinvenuti articoli di cancelleria destinati agli studenti, soprattutto della scuola dell’infanzia e primaria. I titolari degli esercizi commerciali saranno destinatari di sanzioni amministrative da un minimo di 3mila ad un massimo di 70 mila euro che saranno irrogate dalla locale Camera di Commercio.



Guardia di Finanza

Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2015 alle 10:45 sul giornale del 12 settembre 2015 - 862 letture