counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Cerreto d'Esi: l’assessore al Lavoro Loretta Bravi ha incontrato l’amministratore delegato della Best

1' di lettura
884

Regione Marche

L’assessore al Lavoro Loretta Bravi ha incontrato martedi pomeriggio in Regione l’amministratore delegato della Best di Cerreto D’Esi, Roberto Leo, per trovare una soluzione utile per scongiurare i 55 licenziamenti preannunciati.

L’incontro chiesto dalla Regione Marche è avvenuto dopo la riunione effettuata la scorsa settimana con le organizzazioni sindacali che hanno espresso netta contrarietà alla procedura di mobilità aperta dall’azienda.

Per far fronte alla situazione che si è creata nell’azienda le parti, durante la riunione, hanno condiviso di individuare strade percorribili per tutelare i lavoratori. In particolare, tra le positività emerse, l’azienda ha rassicurato la Regione rispetto al futuro del sito produttivo che rimarrà a Cerreto d’Esi e su cui è disponibile ad investire. Inoltre l’AD della Best ha dato la disponibilità a ragionare su un percorso di ammortizzatori sociali per risolvere la vertenza e a lavorare insieme alle organizzazioni sindacali per quanto concerne il miglioramento della produttività e la riorganizzazione aziendale.

L’assessore Bravi ha ribadito che occorre trovare il percorso per evitare ulteriori perdite di posti di lavoro e ha chiesto “di incontrare, prima possibile, i vertici americani della multinazionale al fine di valutare il piano industriale e l’entità degli investimenti sul sito fabrianese”.

L’azienda si è impegnata a portare una prima bozza di piano industriale già da lunedì 14 settembre, quando ci sarà il primo incontro tra vertici aziendali, organizzazioni sindacali e Regione Marche.



Regione Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2015 alle 17:44 sul giornale del 09 settembre 2015 - 884 letture