counter

Vertenza Best: l'assessore Bravi incontra i sindacati, l'8 settembre l'incontro con l'azienda

1' di lettura 03/09/2015 - L’assessore al Lavoro Loretta Bravi ha incontrato oggi pomeriggio in Regione le organizzazioni sindacali Cgil, Fiom, Cisl, Fim Cisl, Fiom, Uilm e Rsu, per comprendere la situazione aziendale della ditta Best di Cerreto D’Esi con le parti interessate e quali percorsi intraprendere per scongiurare i 55 licenziamenti preannunciati.

Le organizzazioni sindacali hanno espresso la notevole preoccupazione dei dipendenti dell’azienda, soprattutto a seguito dell’esperienza vissuta dallo stabilimento Best di Montefano, che nel 2011 fu smantellato e trasferito in una notte. I dipendenti della best sono già scesi da 850 agli attuali 203 e i sindacati hanno dunque chiesto che sia ritirata la procedura di mobilità per ulteriori 55 lavoratori.

L’assessore Bravi ha espresso solidarietà e vicinanza ai lavoratori e ha informato che i vertici della Best sono stati già convocati per l’8 settembre, per conoscere il progetto industriale aziendale.

I sindacati hanno inoltre proposto di aprire urgentemente un tavolo regionale di concertazione con l’azienda, per verificare la possibilità di una soluzione positiva. La proposta è stata recepita positivamente dall’assessore e il tavolo sarà convocato subito dopo l’incontro con i vertici della Best e coinvolgerà tutti i soggetti interessati.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2015 alle 19:46 sul giornale del 04 settembre 2015 - 729 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/anL5





logoEV
logoEV